• Programmatic
  • Engage conference

Amazon Insights

A cura di Amazon Ads

Una rubrica in cui approfondiremo gli insight e le ricerche di Amazon Ads, esplorando il ruolo che Amazon Ads può avere nel nuovo scenario multicanale. Un contesto in cui raggiungere l’audience rilevante con molteplici touchpoint lungo il customer journey diventa sempre più importante.

05/06/2023
di Amazon Ads

Una ricerca di Amazon Ads e Kantar indaga come costruire un rapporto di fiducia tra brand e consumatori in periodi di incertezza economica

amazon-ads-cover-rubrica.jpg

Storicamente i trend economici hanno sempre avuto un impatto sui comportamenti d’acquisto delle persone, e il periodo che stiamo vivendo non è da meno. All’indomani della fine dell’emergenza pandemica, l’economia si è trovata in un periodo di forte incertezza con l’aumento del costo dell’energia e la carenza di materie prime. E in questo contesto, a destare preoccupazioni tra gli italiani è anche l’alto tasso di inflazione. L’Indice dei Prezzi al Consumo (Consumer Price Index) - il valore, calcolato facendo la media ponderata dei prezzi relativi ad un paniere di beni e servizi in un determinato periodo di tempo, che è proprio l’indicatore dell’inflazione - nell’ultimo anno è aumentato considerevolmente, portando gli italiani ad essere più cauti sulla gestione del proprio denaro.

Quello dell’inflazione sembra in effetti essere un pensiero fisso per tantissimi consumatori, che notano un aumento dei prezzi e che immaginano non si vedrà un’inversione di tendenza a breve. Secondo uno studio di Amazon Ads realizzato da Kantar (Poll on Consumer Behavior During COVID-19, Kantar, November 2022, IT), ben il 68% dei consumatori afferma di avere notato un aumento dei prezzi nei prodotti abitualmente acquistati, e l’82% pensa che i prezzi non scenderanno più, o che comunque non si avrà un calo nel giro dei prossimi sei mesi. Da queste convinzioni nasce la volontà di gestire in maniera più parsimoniosa i risparmi, con il 60% dei consumatori che afferma di avere iniziato a cercare, proprio a seguito dell’inflazione, occasioni con prezzi più bassi per i prodotti necessari.

Di fronte a questo scenario, come cambia il rapporto dei consumatori con i brand? Anche qui qualche dato. La stessa ricerca di Amazon Ads indica che il 54% dei consumatori di lunga data provano empatia per le aziende quando queste si trovano a dover aumentare i prezzi a causa dell’inflazione o di carenze di prodotti o materie prime. Il 46%, inoltre, ammette di essere disposto a continuare ad acquistare dalle aziende che aumentano i prezzi, a patto di sentirsi valorizzato come consumatore.

Queste due evidenze della ricerca toccano un tema fondamentale, che risulta essere molto importante per le aziende al fine di mantenere un rapporto positivo con il proprio pubblico anche in questo periodo di incertezza economica: la costruzione della “brand trust”, ossia la fiducia nel brand, attraverso un meccanismo che coinvolge anche la valorizzazione dei propri consumatori.

Amazon Ads può essere un valido aiuto a tal fine. Le sue soluzioni, infatti, consentono di costruire la fiducia nel brand sia su nuovi che su esistenti consumatori e di contribuire ad aumentare gli acquisti e la fedeltà al brand. Inoltre, grazie ai suoi strumenti è possibile raggiungere gli shopper attraverso tutto il loro customer journey, e questo è fondamentale per costruire un rapporto di fiducia tra azienda e consumatori.

Lungo il customer journey, infatti, sono tante le occasioni di dialogo tra brand e pubblico. A partire da quando si costruisce la Brand Awareness, in cui è importante mantenere le connessioni con l’utente e creare una brand affinity sui vari canali; ma anche quando si lavora sulla Consideration, momento in cui è fondamentale aumentare la customer retention; e infine al momento dell’acquisto, quando è necessario, per assicurarsi la fedeltà del consumatore, incontrare i suoi bisogni e soddisfarlo.

I brand che hanno utilizzato soluzioni di brand building come quelle di Amazon Ads all’interno della loro strategia hanno visto un aumento sia della crescita dell’awareness (8,4 volte maggiore) che di quella della consideration (11,6 volte più alta), che anche di quella delle ricerche di brand (2,8 volte maggiore).

Anche utilizzare più soluzioni insieme è un approccio che dà buoni frutti: i brand che hanno utilizzato tre o più soluzioni di Amazon Ads hanno visto un aumento del ritorno dei consumatori 3,9 volte maggiore rispetto a chi usava solo una o due soluzioni.

Come fare quindi a rispondere alle nuove esigenze dei consumatori in una fase di incertezza economica come quella che stiamo vivendo? Il segreto è nella relazione con il consumatore, che va sempre valorizzato e tenuto in considerazione perché instauri con il brand un rapporto di fiducia capace di sopravvivere all’incerto andamento dell’economia.

scopri altri contenuti su