• Programmatic
  • Engage conference

Redefine the meaning of Retail

A cura di Retex

L'appuntamento che guarda ai temi dell'innovazione, della data intelligence & automation, della creatività e della comunicazione. Spunti inediti su trend, nuove abitudini d'acquisto e bisogni dei consumatori in ambito Consumer Retail e Direct-to-Consumer, con uno sguardo privilegiato su dati e insight direttamente dal mercato-Cina.

29/06/2023
di Retex

Protezione solare: tra sensibilità crescente e nuove tendenze, gli italiani si rivelano attenti, consapevoli e curiosi

Destagionalizzazione delle creme solari, attenzione particolare per la protezione-viso, concentrazione di prodotti branded, trend coreani e praticità d’uso: le principali evidenze emerse dall’analisi di Retex sui volumi di ricerche degli Italiani su Amazon e nelle conversazioni sui social

cover-rubrica-retex.jpg

La bella stagione è ufficialmente iniziata: a dirlo non è solo il solstizio d’estate, ma anche un deciso rialzo delle temperature. Che si prenda il sole in spiaggia o si visitino città d’arte, che si cammini lungo sentieri di montagna o semplicemente nella quotidianità del vivere in città, in questo periodo diventa imprescindibile proteggersi dall’irraggiamento solare!

Gli italiani? Sempre più attenti, preparati e pronti.

Secondo un sondaggio di YouGov, nel 2022, tra i fattori che incidevano maggiormente nel momento dell'acquisto di creme solari, per i consumatori italiani a guidare la scelta era in primis l'elevata protezione della pelle (59% degli intervistati), cui seguiva, con pari valore, il rapido assorbimento e il prezzo dei prodotti (36%).

La stessa attenzione per la protezione solare viene confermata dalle evidenze emerse dalle ricerche sul canale Amazon e dall’ascolto del conversato sui social network, condotte da Retex, martech company specializzata in servizi e soluzioni tecnologiche per il Retail, grazie ai team interni di business intelligence di Witailer e Connexia.

Su Amazon la "Protezione solare" rientra nella top #10 delle sottocategorie presenti in "Bellezza" per il mercato Italia, con i maggiori volumi di ricerca totali durante il 2022.

Ma, mentre nello scorso anno il picco di ricerche su Amazon ha cominciato a crescere verso aprile, nel 2023 la curva si è impennata a partire da febbraio, rilevando un aumento del 110% YoY.

(Fonte STAT by Witailer, a Retex brand)

(Fonte STAT by Witailer, a Retex brand)

Anche le conversazioni sui social network confermano la tendenza: sono soprattutto le donne (54%) a parlarne (tra 26 e 40 anni), ma anche gli uomini (46%), con profili mediamente più giovani (18-25 anni). Il primo peak si registra già a febbraio (+314,7% vs anno precedente), generato principalmente dai profili Facebook e Instagram di esperti dermatologi che rimarcavano l'importanza della protezione solare non solo nella stagione estiva, ma anche durante i mesi invernali.

Tutte le evidenze emerse pongono l'accento su un aumento generalizzato dell’interesse degli utenti verso i prodotti per la protezione solare, divenuto più costante lungo tutto l’arco dell’anno, e riflette la sempre maggior consapevolezza di dover proteggere la pelle dai raggi del sole come una necessità da destagionalizzare.

La sottocategoria "Protezioni solari", inoltre, è altamente caratterizzata da ricerche branded, indice di un mercato concentrato e con un’elevata brand awareness. Un utente su 2, infatti, ha le idee chiare e cerca direttamente prodotti di marchi specifici. Nella top #5 di quelli più ricercati spicca Isdin, costantemente al primo posto e con percentuali di crescita in aumento. Segue La Roche Posay, anch’esso con ottime percentuali di crescita. Rivelazione del semestre novembre 2022 – aprile 2023, invece, il brand Beauty Of Joseon, marchio coreano che ha registrato un +2.760% YoY, super ricercato su Amazon quasi certamente per via del trend social “skincare coreana” esploso soprattutto su TikTok. Chiudono la classifica Eucerin ed Heliocare.

(Fonte STAT by Witailer, a Retex brand)

(Fonte STAT by Witailer, a Retex brand)

Quanto alle keyword più ricercate, emerge in maniera evidente l'interesse per le "protezioni solari alte", come per esempio i prodotti con SPF 50 (40% dei volumi generati negli ultimi 12 mesi), con i primi posti della classifica occupati specificatamente dalle ricerche delle creme solari per il viso. Nel conversato sui social, si tende ad accostare le creme solari viso a tutto ciò che coinvolge la cura della pelle: nell'interesse degli utenti, anti-age, fattore protettivo e acido ialuronico si sono dimostrati i principali termini di associazione.

Analizzando le ricerche emergenti, ovvero valutando quei termini che sono cresciuti maggiormente in valore assoluto rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, si conferma la popolarità dei prodotti di bellezza coreani, non solo riguardanti la skincare, ma anche per la protezione dai raggi solari.

Nel semestre novembre 2022 – aprile 2023, il termine di ricerca "korean sunscreen" si posiziona al 5° posto assoluto, con un aumento percentuale di oltre il 1.100% rispetto allo stesso range temporale degli anni precedenti.

Un altro trend recente, sempre legato al mondo dei social media e poi atterrato su Amazon.it, è quello del solare per il viso in stick: una protezione dai raggi UV veloce e invisibile, ideale da portare in borsa e pratica per ritocchi rapidi, dal finish trasparente, applicabile sotto e sopra il make-up e adatta a tutti i toni di pelle.

Nell’elenco delle ricerche emergenti della sottocategoria di questi prodotti easy to go su Amazon.it, troviamo "stick solare 50 viso" al 6° posto (in aumento del 320%); segue "crema solare stick" al 10° posto (con più del 600%) e "stick solare" al 16° posto (in crescita di oltre il 400%).

Per la query "stick solare" e le sue accezioni si riscontra un andamento di volumi piuttosto simile anche sui social: negli ultimi due anni, è costante la crescita del passaparola tra gli utenti Facebook e Instagram già a partire dal mese di marzo, con un incremento del 65% nel trimestre marzo-maggio 2023 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Una crescita sensibile, in cui indubbiamente il coinvolgimento di influencer ha giocato un ruolo, consentendo una maggiore visibilità per questa specifica tipologia di prodotti per la cura della pelle, con conseguente amplificazione dei messaggi.