• Programmatic
  • Engage conference
20/11/2023
di Francesco Leone

Jannik Sinner, dagli sponsor alla finale Atp di Torino: quanto ha guadagnato nel 2023?

L’altoatesino è l’atleta italiano che ha incassato di più in una singola stagione, grazie soprattutto ai traguardi messi a segno durante quest’anno con, tra gli altri, quattro trofei e una semifinale Slam

jannik sinner, atp finals .png

Se avesse vinto la finale degli Atp di Torino contro Nole Djokovic si sarebbe assicurato un premio di quasi 4 milioni e mezzo di dollari, ma a Jannik Sinner non è di certo andata male. Da secondo classificato nel torneo tennistico più ricco di sempre (con un montepremi complessivo di 15 milioni di dollari) incasserà 2,6 milioni di dollari.


Leggi anche: SINNER-DJOKOVIC È RECORD: CON 6,7 MILIONI DI SPETTATORI È IL MATCH TENNISTICO PIÙ VISTO DI SEMPRE IN ITALIA


Ma quanto ha guadagnato in questo 2023 Jannik Sinner? L’altoatesino è l’atleta italiano che ha incassato di più in una singola stagione, grazie soprattutto ai traguardi messi a segno durante quest’anno con, tra gli altri, quattro trofei e una semifinale Slam.

Quali sono i brand che hanno puntato su Sinner?

Per quanto riguarda gli sponsor, il contratto più vantaggioso è quello con Nike, brand con cui il tennista numero quattro al mondo ha rinnovato nel 2022 per una cifra monstre di 150 milioni di euro in dieci anni (15 milioni di euro all’anno).

Seguono le partnership con Rolex e Head, e le collaborazioni con alcuni noti brand italiani, tra cui troviamo: Lavazza, Fastweb (di cui è testimonial pubblicitario), Parmigiano Reggiano, Alfa Romeo, Technogym, Pigna, Panini e Intesa Sanpaolo. I proventi derivanti da queste partnership ammonterebbero a 5 milioni di euro complessivi, arrotondando lo stipendio di Sinner per il 2023 a 20 milioni di euro, cifra che deriva dalla sola attività con gli sponsor. Contando anche i soldi guadagnati sul campo a suon di vittorie nel corso della stagione, il totale incassato dalla giovane stella del tennis italiano dovrebbe invece superare i 28 milioni di euro.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI