• Programmatic
  • Engage conference
12/02/2024
di Annalisa Pomponio

G7, l’agenzia Carmi e Ubertis vince la gara per la creazione del logo istituzionale

L’importo di affidamento ammonta a 11 mila e 250 euro

G7, l’agenzia Carmi e Ubertis vince la gara per la creazione del logo istituzionale

G7, l’agenzia Carmi e Ubertis vince la gara per la creazione del logo istituzionale

Carmi e Ubertis, agenzia meneghina specializzata nella creazione e gestione della strategia e del design di marca, si aggiudica la gara per la strategia di branding e l’elaborazione del marchio con tutto il sistema di identità visiva del G7, il Vertice dei Leader che si svolgerà dal 13 al 15 giugno in Puglia. 

Stando al bando, l’importo di affidamento all’agenzia ammonta a 11 mila e 250 euro.

L’elemento scelto come logo della Presidenza italiana del G7 è un ulivo secolare, tra gli alberi più diffusi e identificativi del paesaggio italiano e mediterraneo.


Leggi anche: TUTTE LE NEWS SULLE GARE DEL SETTORE PUBBLICITARIO


L’ulivo viene raffigurato nelle sue caratteristiche principali: le radici solide che emergono dal terreno, il tronco nodoso, le fronde rigogliose e le olive. Nel particolare, tra le fronde dell' oleastro sono raffigurate sette olive, che rappresentano le nazioni che si riuniranno durante il Vertice e che quotidianamente cooperano per affrontare le sfide globali, presenti e future.  

Al fianco dell’ulivo un richiamo al Mar Mediterraneo, dove l’Italia ricopre storicamente e culturalmente una posizione privilegiata e che collega i due grandi spazi marittimi del mondo, l’Atlantico da una parte e l’Indo-Pacifico dall’altro.  

Il sistema di identità visiva verrà utilizzato in tutti i documenti e strumenti di comunicazione on e off line durante le riunioni ministeriali del G7 incluso il Vertice di Puglia.  

A supporto della realizzazione del marchio anche un video creato ad hoc.

Guarda il video:

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI