• Programmatic
  • Engage conference
06/12/2023
di Lorenzo Mosciatti

James Jones è il nuovo CMO di Captify

Operativo da Londra, il manager riporterà a Mike Welch, ceo della piattaforma di search intelligence per l’open web

James Jones e Mike Welch

James Jones e Mike Welch

Captify annuncia l'ingresso di James Jones nel suo team globale come nuovo Chief Marketing Office. Operativo da Londra, il manager riporterà a Mike Welch, da luglio Ceo della piattaforma di search intelligence per l’open web.

“Quest'anno il nostro business programmatic ha registrato una crescita notevole, aumentando il numero di campagne erogate con i nostri dati di consumer intent su tutti i media digitali", ha dichiarato Mike Welch. "Mentre ci prepariamo ad affrontare il 2024 e diciamo contemporaneamente addio ai cookie di terze parti, la competenza e l'esperienza che James porta a Captify sarà fondamentale per sostenere lo sviluppo delle nostre soluzioni contextual e cookieless”.

In qualità di Chief Marketing Officer, Jones si concentrerà sull'espansione del posizionamento di Captify come il più grande elaboratore indipendente di dati di ricerca al di fuori dei walled garden, capace di alimentare una pianificazione full-funnel - anche in programmatic - e di fornire insight in tempo reale per migliorare le performance di marketing. Jones è un manager con quasi 20 anni di esperienza nel martech b2b in diversi settori, di cui quasi un decennio nell'adtech. Ha ricoperto diversi incarichi di responsabilità presso aziende come Impact+ e Xandr, dove ha contribuito a definire le strategie aziendali e a supportare l'espansione nei mercati internazionali.


Leggi anche: TUTTE LE NEWS SU NOMINE E GIRI DI POLTRONE


“Non potrei essere più entusiasta di entrare a far parte di Captify e guidare un team di professionisti così talentuoso verso il prossimo step di evoluzione aziendale”, ha dichiarato James Jones. “Conosco da tempo il business di Captify come partner e ho sempre apprezzato il modo innovativo in cui l'azienda ha portato il marchio sul mercato. Captify ha una grande cultura dell'innovazione e non vedo l'ora di lavorare con il team in un momento di trasformazione per il settore e per l'azienda”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI