• Programmatic
  • Engage conference
di Simone Freddi

Mint, parla il nuovo Ceo Larini: «Obiettivi? Crescere in Usa. L'AI? Sta trasformando il settore»

L’ex Ceo di Ipsos Nord America ai microfoni di Engage nel corso del suo primo impegno ufficiale alla guida della piattaforma di Advertising Resource Management

Lorenzo Larini è il nuovo Ceo di Mint, la società MadTech italiana nota per la piattaforma software di Advertising Resource Management. Il manager, da tempo stabilito negli Stati Uniti, viene da ruoli di spicco in Gartner e Ipsos di cui era ceo Nord America. E’ lui dunque l’uomo di alto profilo chiamato dal founder Andrea Pezzi per guidare Mint nel suo processo di sviluppo internazionale. 


Leggi anche: MINT ANNUNCIA IL NUOVO CEO LORENZO LARINI E RILANCIA I PIANI DI ESPANSIONE INTERNAZIONALE


«Ho accettato questo incarico perché è un momento perfetto per un player come Mint. L’AI sta trasformando in modo drastico molti modelli di business, per quanto riguarda l’advertising in particolare sta avendo un impatto significativo», ci racconta Larini nella videointervista pubblicata qui sopra. Automazione, intelligenza artificiale, semplificazione: queste alcune delle parole chiave della piattaforma sviluppata da Mint, che il 25 gennaio a Milano ha illustrato i piani per il prossimo futuro. «Il mercato dell’Advertising Resource Management vale 15 miliardi, e nonostante il nostro ruolo di first mover oggi ne copriamo l’1%. Quanto possiamo crescere? L’unico limite è la nostra ambizione» dice Larini. Il nuovo Ceo opererà dagli Stati Uniti, Paese che Mint ha messo al centro delle proprie strategie di crescita. «Puntiamo innanzitutto sull’organico, assumendo talenti importanti. Ma stiamo valutando anche opportunità di acquisizioni e costruendo partnership, perché per diventare un player dell’ecosistema devi giocare con chi gioca nell’ecosistema», ha concluso il manager.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI