• Programmatic
  • Engage conference
30/11/2023
di Simone Freddi

La tech company Globant acquisisce GUT, l'agenzia dell’anno ai Cannes Lions 2023

Il gruppo specializzato in innovazione digitale per le imprese, presente e in crescita anche in Italia, compie un importante investimento nel mondo della comunicazione pubblicitaria

Globant acquisisce il network creativo Gut. Nella foto, i vertici delle due società

Globant acquisisce il network creativo Gut. Nella foto, i vertici delle due società

La tech company Globant, specializzata in soluzioni di innovazione digitale per le imprese e presente dal 2022 anche in Italia dove punta ad arrivare a 1.000 dipendenti entro il 2026, ha annunciato un'importante acquisizione nel mondo della comunicazione pubblicitaria: quella di Gut, “Network indipendente dell’anno” ai Cannes Lions 2023, di cui ha rilevato una quota di maggioranza.  

"Tecnologia e creatività non sono mai state così strettamente legate come lo sono oggi", ha dichiarato Martin Migoya, cofondatore e Ceo di Globant. "Da sempre Globant ambisce a essere il punto d’incontro fra innovazione, design e ingegneria a livello globale, e non potremmo essere più felici di inserire nel nostro network l’agenzia di marketing e comunicazione più creativa del mondo. Con questa acquisizione saremo in grado di offrire ai brand un mix unico di tecnologia all’avanguardia e idee coraggiose, fin dall'inizio del processo di ideazione creativa”.

Il network Gut, che ha cinque anni di vita, ha sette sedi (Miami, Los Angeles, Buenos Aires, San Paolo, Toronto, Città del Messico e Amsterdam) e oltre 60 clienti a livello globale, tra cui AB InBev, Coca-Cola, Google, Kraft Heinz, Mercado Libre e Tim Hortons.

In seguito all’acquisizione da parte di Globant, l’agenzia continuerà a lavorare in modo indipendente con l’attuale management che rimarrà al proprio posto. Con Globant sabanno individuate opportunità di cross-selling e soluzioni innovative. Il network Gut si inserirà nella rete di agenzie creata da Globant con quattro precedenti acquisizioni (Habitant in Spagna, Vertic in Danimarca, Ad_Bid in Colombia e Ktbo in Messico). "In futuro l’idea è di lavorare con ogni mercato e vendere i servizi GUT in ogni regione in cui Globant è presente", ha fatto sapere l'azienda a Engage. 

“Siamo entusiasti di entrare in questo nuovo capitolo della nostra crescita, grazie a un partner imprenditoriale e innovativo come Globant, che ci aiuterà a raggiungere rapidamente le dimensioni che abbiamo sempre sognato", ha dichiarato Anselmo Ramos, co-fondatore e presidente creativo di Gut. "Quando abbiamo fondato Gut, il nostro obiettivo era di diventare il network di agenzie più diversificato, creativo e influente di sempre, e sappiamo che questa reinvenzione, con Globant, non potrà che avvicinarci a questo traguardo, che ci auguriamo diventi presto realtà”.

Entrambe le aziende figurano tra le prime dieci a livello mondiale nei rispettivi settori di riferimento: Globant è l'ottavo gruppo IT più forte a livello globale secondo l'ultimo rapporto Brand Finance, mentre Gut è il network pubblicitario indipendente più premiato a Cannes 2023, dove ha vinto un totale di 35 Leoni (3 Grand Prix, 8 Oro, 12 Argento e 12 Bronzo).

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI