• Programmatic
  • Engage conference
01/12/2023
di Cristina Oliva

AI generativa: l’audience totale del sito di OpenAI è cresciuta del 127% nel 2023

Comscore ha analizzato la crescita delle piattaforme di intelligenza artificiale generativa, OpenAI, Character.ai e Wondeshare.com

AI.jpg

Comscore ha analizzato la crescita delle piattaforme di intelligenza artificiale generativa, OpenAI, Character.ai e Wondeshare.com.   

OpenAI ha svolto un ruolo cruciale nel promuovere l'intelligenza artificiale generativa nel mondo mainstream. L’audience totale del suo sito, Openai.com, è cresciuta del 127% nel 2023, infatti a settembre 2023 il sito ha registrato 102,8 milioni di visitatori unici nel mondo, con un aumento del 127% rispetto a gennaio dello stesso anno.

Sia lo strumento di progettazione digitale di OpenAI, Dall.e, sia il suo generatore gratuito di testo e codifica AI, ChatGpt, hanno stimolato la condivisione di contenuti e la sperimentazione sulle piattaforme dei social media.

Cavalcando l’onda, altri strumenti basati sull'IA generativa hanno guadagnato popolarità e sono migliorati nel corso del 2023, come le piattaforme Character.ai e Wondershare.com. Character.ai sta ridefinendo la progettazione di chatbot e avatar, mentre Wondershare ha permesso di migliorare l'editing di video e presentazioni.

Per comprendere meglio l'impatto globale dell'IA, Comscore si è concentrata sui dati relativi a otto nazioni.

Nel settembre 2023, il pubblico statunitense di Character.ai ha superato i 2 milioni di visitatori unici. In Messico, il numero si è avvicinato al mezzo milione, seguito rispettivamente da Regno Unito, Brasile, Francia, Spagna, India e Italia.

L'analisi delle affinità di questa piattaforma rivela le tendenze degli utenti per età e paese. Gli utenti della Gen Z, si legge nel comunicato di Comscore, si posizionano ai primi posti dell'indice in quasi tutti i Paesi, soprattutto in Italia, dove la fascia d'età 18-24 anni ha registrato a settembre 2023 un impressionante 597 nell'indice di composizione UV - che confronta la proporzione di un profilo utente su un determinato sito con la proporzione di questo profilo nell'intera rete internet -  (5,97 volte più alto della media internet in quella fascia d’età). L'eccezione è la Spagna, dove l'audience 25-34 è 4,42 volte superiore alla media internet in quella fascia (l'indice di composizione UV è pari a 442).

Per quanto riguarda l’audience di Wondershare.com, la piattaforma guidata dall'intelligenza artificiale ha registrato, in India, oltre 7 milioni di visitatori unici nel mese di settembre 2023. Gli Stati Uniti e il Brasile hanno superato il milione (rispettivamente 3 milioni e 1 milione di visitatori unici). Anche il Regno Unito ha raggiunto un pubblico consistente, superando il mezzo milione di visitatori unici mensili nello stesso periodo.

L'analisi delle affinità sottolinea la popolarità della piattaforma Wondershare tra i maggiorenni della Gen Z negli Stati Uniti, caratterizzata da un indice di composizione UV di 268, che si riscontra anche in Francia (150), Spagna (148), Messico (147) e India (136). Nella fascia di età compresa tra i 25 e i 34 anni la piattaforma è utilizzata in modo significativo in Spagna (194), Brasile (159), Stati Uniti (158), Italia (128) e Francia (107).

È interessante notare che l’analisi di questa piattaforma AI mostra anche un'elevata affinità nella fascia di età superiore ai 35 anni. Nel mercato del Regno Unito, gli utenti di Wondershare.com con età superiore ai 35 anni sono 1,26 volte di più della media internet in quella fascia d’età, anche in Messico l’indice (104) mostra valori più alti della media.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI